heroon-scavi-in-ocrso
Direzione scientifica: Fabrizio Pesando – Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”
Collaboratori: Laura Ficuciello – Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”
Obiettivi: Lo scopo della ricerca è la comprensione dell’assetto originario del monumento in epoca arcaica e la restituzione delle fasi edilizie fino alla romanizzazione.
Descrizione: Le nuove indagini presso il monumento, risalente al 510 a.C., sono iniziate nel 2018 ed hanno riguardato l’esplorazione di un piccolo settore posto sul versante orientale, a ridosso del muro di recinzione di epoca romana che ingloba il sacello. La scoperta del tratto di una canalizzazione con andamento curvilineo, in parte tagliata nella roccia, ha consentito di ipotizzare che tale apprestamento fosse pertinente al tumulo che, in origine, doveva ricoprire il piccolo edificio. Sono state programmate altre indagini, da compiersi a partire dal mese di giugno 2019, per completare l’esplorazione del versante orientale ed avviare lo studio di alcuni elementi architettonici che sembrano pertinenti al monumento.
Nel Museo di Paestum sono esposti i preziosi arredi provenienti dall’interno dell’edificio, tra cui spiccano gli 8 pregiati contenitori in bronzo ed un’anfora attica del Pittore di Chiusi, ed una selezione dei materiali scoperti durante i vecchi scavi tra cui si segnala l’olpe con iscrizione dedicata ad una Ninfa.
Sempre nel Museo vi è un pannello con una restituzione ipotetica del monumento ricoperto dal tumulo, ed un plastico che riproduce lo spazio dell’agorà con il tumulo ed un altare posto in corrispondenza della fronte orientale dell’edificio.
Bibliografia:
  1. Greco – D. Theodorescu, Poseidonia-Paestum II, L’Agora, Roma 1983
  2. Greco (con la collaborazione di L. Ficuciello), La ‘tomba’ del fondatore e le origini di Poseidonia, Quaderni di Antichità Pestane 3, Paestum 2014.
  3. Ficuciello, “Il sacello ipogeico”, in C. Rescigno – F. Sirano (a cura di), Immaginando Città. Racconti di fondazioni mitiche, forma e funzioni delle città campane, Catalogo Mostra Santa Maria Capua Vetere – Paestum 2014, Napoli 2014, pp. 248-253.

Credits: Il progetto è stato condotto con i fondi di ricerca dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” e con il supporto logistico offerto dal “Camping Villaggio dei Pini” di Paestum (Torre di Paestum – località Licinella).  

You may also like

casa dei sacerdoti
SCAVO ARCHEOLOGICO DELLA CASA DEI SACERDOTI
casa greca
SCAVO DELLA CASA GRECA NELL’ISOLATO S 2/4
metope
ANALISI ARCHEOMETRICHE ALLE METOPE DEL SELE

Maria Boffa

Lascia un commento