Locandina Antico fa testo mod-001
Il mito rivive a Paestum dal 19 ottobre 2018

A Paestum prende vita il progetto Officina Paestum l’antico fa testo: 10 appuntamenti per entrare nella rappresentazione teatrale del mito, attraverso laboratori didattici, percorsi e spettacoli teatrali, a partire dal 19 ottobre e fino al 16 dicembre 2018.
Il debutto è affidato al museo di Hera Argiva, alla foce del Sele, che riapre le porte -dopo 4 anni- con laboratori didattici dedicati agli studenti delle scuole superiori.
Aperti a tutti: i percorsi teatralizzati sul tema de Le Metamorfosi di Ovidio –  nel bimillenario dalla morte del poeta- nell’Area archeologica; gli spettacoli di teatro e danza nel  Museo di Paestum.

OFFICINA PAESTUM è la manifestazione realizzata nell’ambito delle attività de “L’antico fa testo”, un progetto patrocinato dal MIUR e dal Centro di Antropologia del Mondo Antico dell’Università di Siena, con la direzione artistica di Francesco Puccio, che prevede percorsi didattici e teatrali che hanno come finalità la realizzazione di drammaturgie originali capaci di creare un ponte culturale tra il mondo antico greco e quello moderno e contemporaneo e, come obiettivo più ampio, la diffusione della cultura e della tradizione classiche.

Ecco dove quando e cosa
:
Museo di Hera alla Foce del Sele alle ore 12.00 Il mito insegna: laboratori didattici – per gli studenti delle scuole superiori – di scrittura scenica e di performatività dei temi della mitologia e messa in scena di una drammaturgia originale: 19 e 20 ottobre 2018 – dal racconto dell’Eneide di Virgilio; 16 e 17 novembre 2018: dai miti delle Metamorfosi di Ovidio; 14 e 15 dicembre 2018: dal racconto dell’Odissea
Costo: € 5,00 a persona
Prenotazione obbligatoria anticofatesto@gmail.com
durata circa 1 ora

Area archeologica di Paestum alle ore 11.00 Il mito racconta: percorsi teatralizzati gratuiti per tutti.
9 e 16 dicembre 2018, percorso con letture drammatizzate sui miti delle Metamorfosi di Ovidio, nel bimillenario dalla morte del poeta latino.
Costo: incluso nel biglietto d’ingresso al Parco, nell’abbonamento PaestumMia e nella card Adotta un blocco.

Museo di Paestum alle ore 17.00 Il mito in scena: spettacoli teatrali gratuiti per tutti
27 ottobre e 17 novembre 2018 – Il mondo indivisibile, uno spettacolo di teatro e danza (coreografie di Claudia Lo Casto) che, traendo spunto dall’Eneide di Virgilio, narra la storia di un viaggio per mare, di esuli fuggiti da una città distrutta dalla guerra e in cerca di ospitalità e finisce con il raccontare quello stesso mare in cui oggi, a distanza di oltre duemila anni, si decide il destino di milioni di migranti. Da qui prende l’avvio il legame con il progetto fotografico Mare clandestino di Ico Gasparri. Le immagini di Mare clandestino rappresentano dettagli di gommoni e barconi dei migranti sequestrati e accatastati nei porti di Porto Palo, Pozzallo e Marzamemi in Sicilia, in attesa di demolizione.
In scena: Giacomo Casaula, Claudia Lo Casto, Alessandra Ranucci, Ignacio Vega, Rosario Volpe. Musiche originali di Ernesto Tortorella.
Costo: incluso nel biglietto d’ingresso al Parco, nell’abbonamento PaestumMia e nella card Adotta un blocco.
durata circa 1 ora

INFO: www.anticofatesto.it oppure info@lanticofatesto.it
Facebook: https://it it.facebook.com/lanticofatestocentroama/
0

You may also like

sergio vecchio
Mostra retrospettiva Sergio Vecchio “Nel luogo del racconto”
cop_vino_tuffatore_
Il Vino del Tuffatore
slow food
I LEGUMI: UNA RICCHEZZA INESPLORATA!!!

Patrizia Nicoletti

Lascia un commento